logo

Dove Siamo

  • abbigliamentomoto Forlimpopoli
  • Indirizzo: via Forlimpopoli Centro, 1
  • Provincia: FC
  • Città: Forlimpopoli
  • Cap: 47034

Abbigliamento Moto Forlimpopoli

featured image

Vuoi far conoscere il tuo negozio di abbigliamento moto a Forlimpopoli? Allora contattaci, ti spiegheremo come utilizzare questo spazio web.

Ti offriremo la possibilità di renderti visibile, di far conoscere i tuoi prodotti e di aumentare la tua clientela. Cos’aspetti? Dì subito a tutti che il tuo negozio di abbigliamento moto è il migliore di Forlimpopoli!

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

TORELLI SPORT

VIA SERGIO TAVERNARI, 19
47121FORLI' (FC)

Tel. 0543552730

LA SPORTIVA DI BURIOLI VITO & C. (S.N.C.)

VIALE GIOSUE' CARDUCCI, 53/E
47042CESENATICO (FC)

Tel. 054781367

WALL STREET SRL

VIALE GIOSUE' CARDUCCI, 122
47042CESENATICO (FC)

Tel. 054781100

TIE BREAK SPORT

VIA TINA GORI, 38
47121FORLI' (FC)

Tel. 0543822675

STIVALERIA F.LLI FABBRI S.N.C. DI FRANCESCO VALENTINI & C.

VIA DEI MARTIRI, 43
47019TREDOZIO (FC)

Tel. 0546943483

CONNECT DI BALBI ALESSANDRO

CORSO GIUSEPPE MAZZINI, 44
47121FORLI' (FC)

Tel. 054324229


Negozio di abbigliamento moto a Forlimpopoli

Il punto vendita di abbigliamento moto di Forlimpopoli è un negozio specializzato in cui è possibile trovare i capi e gli accessori pensati per biker professionisti ed amatori.

Che tu possegga uno scooter o una due ruote per muoversi agilmente in città, che tu sia il proprietario di una moto da Enduro o Cross, nello store di abbigliamento per motociclisti di Forlimpopoli troverai tutto ciò che serve per affrontare gare su pista oppure gite su strada, inclusi caschi e protezioni delle migliori marche del settore.

Capi e accessori di grande qualità, che vanno dai calzari all’underwear fino alle strumentazioni per professionisti, come specchietti e videocamera per casco, per equipaggiare la propria moto in tutta sicurezza, grazie alle garanzie di originalità allegate.

Lo staff dello shop di abbigliamento moto di Forlimpopoli ti aiuterà a scegliere l’item che fa per te tra i numerosi esposti, fornendoti dettagli su taglia, marchio, colore e modello. Ricorda ti tenere lo scontrino e di lasciare attaccato l’eventuale cartellino, solo così, nel caso in cui cambiassi idea, potrai rendere il prodotto esercitando il diritto di recesso di 15 giorni previsto dalla legge.

Ma un negozio di abbigliamento moto a Forlimpopoli può anche fornire servizi aggiuntivi ed esclusivi: come la vendita di ricambi after-market e quello di riparazione per motociclette, ma anche eventi dedicati agli appassionati del genere.

Cerchi un capo particolare? Oppure vuoi conoscere quali siano le iniziative organizzate dal negozio di abbigliamento biker di Forlimpopoli? Per saperne di più, anche sugli orari, i brand trattati e i servizi garantiti, contatta direttamente il rivenditore.

Scopriamo la bellezza di Forlimpopoli

Situata nella provincia di Forlì-Cesena, Forlimpopoli è una ridente località dell’Emilia Romagna, compresa tra pianure verdi, montagne e mare. Dalle antiche origini storiche, dell’area dove sorge l’attuale Forlimpopoli, si hanno notizie sin dal periodo noto come “”Paleolitico Inferiore“”.

Nota con il nome di Forum Popili durante l’età romana, Forlimpopoli già in tempi antichi, era nota per la sua posizione strategica – essendo in prossimità della via Emilia – e per lo sviluppo delle sue attività agricole e artigianali, come ben testimoniano le centinaia di anfore rinvenute nel luogo. Importante sede vescovile durante il V secolo, Forlimpopoli vide il suo prestigio e la sua importanza scemare nel corso dell’Alto Medioevo, allorché le frequenti inondazioni indussero i contadini a cercare zone decisamente più fertili e sicure.

Nella Città Artusiana, nota per aver dato i natali al celebre scrittore e gastronomo Pellegrino Artusi, di certo non mancano gli spunti di visita. Tra le principali attrazioni di Forlimpopoli troviamo, innanzitutto, la Rocca Albornoziana. Dall’imponente pianta quadrata che abbellisce la piazza principale della città, la Rocca ospita il Municipio di Forlimpopoli ma, soprattutto, il Museo Archeologico Aldini, ricco di manufatti, anfore e reperti trovati nelle vicinanze.

Ma Forlimpopoli è celebre anche per la sua raffinata gastronomia: proprio nella città Artusiana, infatti, è ospitato il “”Centro di cultura Gastronomica“”, interamente incentrato sull’arte di mangiar bene. Tra gli appuntamenti da non perdere a Forlimpopoli, la Festa Artusiana con degustazioni e rassegne ispirate a Pellegrino Artusi.

Giubbotto da biker: tra moda e ribellione

Fu la pioniera dell’aviazione, Marie Marvingt, a indossare la prima giacca in pelle della storia, che per questa ragione, era nota con il nome di flying jacket: era il 1910. Più tardi, il giubbotto da biker farà la sua comparsa nei film della Hollywood Glam degli anni Cinquanta: personaggi come Marlon Brando e James Dean lo porteranno alla ribalta, in qualità di capo irriverente e ribelle.

Durante gli anni Sessanta e Settanta, la giacca in pelle viene preferita in versione chiara per sottolineare il look colorato e floreale dei Figli dei Fiori: quella che Jimi Hendrix sfoggerà al mitico concerto di Woodstock passerà alla storia, grazie ad applicazioni azzurre e frange bianche.

Mentre è solo con l’avvento del Punk che prenderà piede il leggendario chiodo, un termine dispregiativo che stava ad indicare una giacca lunga oltre la vita, corredata di molteplici tasche e zip. In America infatti, la giacca di pelle viene chiamata semplicemente leather jacket o Perfecto, dal nome del primo capospalla che gli Schott Bros lanciarono nel 1913.

Il giubbotto in pelle è un intramontabile compagno di viaggio, presso il negozio di abbigliamento moto di Forlimpopoli potrai trovare differenti modelli.

Nella Hall of Fame della moda

Nel 1971, Vivienne Westwood decide di realizzarne una propria versione e di lanciarlo sulle passerelle; la seguirà a ruota Yves Saint Laurent, in un periodo in cui la giacca di pelle inizierà a diventare il simbolo della sub-cultura giovanile: marchio di stile e distinzione per i biker, simbolo di rivoluzione per gli amanti del rock’n roll.

Non sai come scegliere il giubbotto giusto per te? Entra nel punto vendita di abbigliamento moto di Forlimpopoli e fatti aiutare da un esperto.

Come vestirsi per una gita in moto

Una gita in moto implica un abbigliamento definito, che sia in grado di consentire una guida senza pericoli o distrazioni e di proteggere da vento e sole.

È dunque sconsigliabile indossare tacchi vertiginosi o infradito, meglio preferire calzature comode come scarpe da ginnastica o appositi stivali, specialmente se la moto che stiamo guidando è di alta cilindrata.

I pantaloni devono essere lunghi ma non pesanti, affinché facciano respirare la pelle; un’ottima scelta potrebbe essere il denim, magari da accompagnare ad una comoda t-shirt in fibre naturali che non irritano la cute e la lasciano fresca. Sarà poi necessario abbinarvi un capospalla, anche in estate, perché il vento, alle alte velocità, si trasforma in vere e proprie raffiche violente e fredde. Da preferire nelle tonalità chiare, che assorbono meno calore di quelle scure.

Cerchi un capo in particolare? Affidati allo staff del negozio di abbigliamento moto di #COMUNE.

E non dimenticare il casco

Evita di indossare cinture troppo strette o non elastiche, che potrebbero compromettere la posizione e il comfort di guida. Inoltre se stai viaggiando con qualcun altro, è importante non appesantirsi troppo: niente zaini pesanti o portabagagli sovraccarico, che potrebbero rendere difficoltosa la stabilità su strada.

Ciò che non deve mai mancare prima di una gita in moto, è il casco: integrale o a scodella, purché possegga una visiera spessa che possa tutelare dal riverbero del sole, dalla forza del vento e dagli insetti.

Visita lo store di abbigliamento moto di Forlimpopoli, troverai tutti i capi più giusti per una gita.

I musei della motocicletta

La cultura dei biker è nata negli anni Cinquanta in Gran Bretagna ma il 17 luglio 2005 è approdata in una città in provincia di Varese, Tradate, dove si trova il Museo della Motocicletta Frera, realizzato negli ambienti della storica fabbrica locale, proprio nel centenario della sua nascita.

Ma in Italia, di musei dedicati alle due ruote ce ne sono almeno 13. Uno dei più noti è il Garage Bike Museum di Caldonazzo, in provincia di Trento, che ospita 200 moto degli anni Settanta: un tributo di due malati della velocità alle gare in salita.

A Bologna c’è lo storico museo della Ducati, che offre anche la straordinaria possibilità di assistere alla creazione di un motore bicilindrico, mentre nel 2015 è stato inaugurato, a 2.175 metri d’altezza, l’unico museo della motocicletta ad alta quota: si trova ai piedi del Passo Rombo, nel Tirolo austriaco, si estende su una superficie di 2.600 metri quadri e ospita 170 pezzi storici.

Cerchi uno spunto per allestire il tuo negozio di abbigliamento moto a Forlimpopoli? Visita uno di questi musei.

Da polo industriale a polo culturale

La prima motocicletta Frera venne costruita e assemblata nel lontano 1905 e per circa 30 anni, l’azienda realizzò veicoli a due ruote che vendette in tutto il mondo. La crisi la colse nel 1936, quando chiuse i battenti.

Negli anni Novanta, l’ex area industriale venne riqualificata per dare vita a un polo culturale, oggi punto di riferimento della cittadinanza. Gli spazi pubblici sono stati progettati per ospitare eventi e manifestazioni a tema, che nel 2015 videro anche la partecipazione del FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano.

La cultura biker passa anche dall’abbigliamento. Esplora gli outfit giusti presso i negozi di abbigliamento moto di Forlimpopoli.

Tutti gli eventi che un vero biker non dovrebbe perdere

Il Motoday – Salone Moto di Roma è uno dei raduni per biker più conosciuti del Centro-Sud Italia. Quest’anno, tra il 3 ed il 6 marzo, l’evento ha visto raccolti sia volti che brand noti del mondo della motocicletta. Tra le titolate, Scrambler della Ducati, che è salita a quota 16mila vendite, e lo scooter elettrico C-Evolution della BMW.

Gli appassionati della Harley-Davidson possono segnare sul calendario The Euro-Festival, che quest’anno è giunto alla sua X edizione. A Saint Tropez, tra il 28 aprile ed il primo maggio, sono arrivate a raccolta più di 16mila bike; l’evento ha ospitato gli stand dei commercianti e i prodotti di 5 concessionarie, oltre al merchandising della storica casa motociclistica americana.

Coinvolgi i biker di Forlimpopoli, organizza eventi ed iniziative nel tuo negozio di abbigliamento moto.

Prove su strada e mototour

All’Autodromo di Magione, Umbria, è stata la volta di Two Strock Is Back, l’evento che dall’11 al 12 giugno ha ospitato esemplari di Moto3, PreMoto3 e Sport Production 4T, tra esposizioni e prove libere su pista.

È riservato invece al moto club l’evento itinerante dei Colli di Crea, la cui nona prova si è svolta nel terzo weekend di luglio, alla presenza di ben 190 spettatori; un’occasione per apprezzare le bellezze turistiche dell’Alto Monferrato.

Il 15 maggio di quest’anno, Crema ha organizzato il suo primo moto raduno, con annessa prova trofeo regionale. Il percorso, opportunamente segnalato, ha condotto i tesserati FMI e gli iscritti verso i luoghi più caratteristici della città.

Se vuoi provare l’ebbrezza di un raduno, sappi che a Forlimpopoli potrai trovare tutte le ultime tendenze in fatto di abbigliamento moto